on 10.01.2018
with

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
400 gr di petto di pollo (intero), mandorle in scaglie, 300 grammi di cetriolo, 400 gr di yogurt greco, olio, aglio, succo di limone, sale, pepe.

GLI SPIEDINI:
Dopo aver tagliato a tocchetti il petto di pollo e averli sistemati in una terrina, aggiungere olio, sale pepe e succo di limone. Tenere i tocchetti nel composto per una ventina di minuti avendo cura di girare il tutto di quando in quando per mantenere ben bagnato il pollo.
Trascorso il tempo previsto infilzare i tocchetti di pollo su spiedini di legno da arrosto e passarli nelle scaglie di mandorle facendo aderire bene la frutta secca al pollo. Dopo ave completato l'operazione di "copertura", sistemare gli spiedini di pollo in una teglia e infornare per 15-18 minuti a 180 °. Gli spiedini dovranno essere ben dorati e croccanti per esprimere al meglio il gusto.

LA SALSA:
Sbucciare e tagliare a tocchetti i cetrioli (meglio se spinosi perché più compatti) e rosolarli in padella su una base di olio ben caldo e aglio. Dopo aver aggiustato di sale e pepe e aver tenuto i cetrioli sul fuoco per qualche minuto si deve lasciarli riposare e raffreddare in modo da poterli frullare e farne una emulsione omogenea. Quando tutto è ben freddo aggiungere lo yogurt greco allargamento per bene e, nel caso, aggiungendo un filo d'olio.

 

on 09.26.2018
with

In occasione di un evento per i festeggiamenti dei 29 anni di attività dell’azienda francese Le Jardin de Rabelais, operante nel campo della produzione fuori suolo di pomodori, Enzo Lapietra è stato ospite del patron dell’azienda d’oltralpe Matthieu Serrault. I festeggiamenti per il traguardo dei produttori francesi della regione della Loira sono stati l’occasione per Serrault per chiamare a raccolta, a Chinon, gli imprenditori del settore che rappresentano l’elite della produzione europea.

“Come spesso accade – spiega Enzo Lapietra al suo rientro in Italia – occasioni di questo genere sono a metà strada tra un momento conviviale ed una occasione di scambio sul piano professionale e imprenditoriale”. Lapietra che, negli anni, sempre più è diventato il “volto” del pomodoro di qualità e che non perde occasione per raccontare le meraviglie di questo prodotto è stato insignito del titolo di ambasciatore dei vini dello Chinon, in larga parte ricavati da uve Cabernet de Franc.

“Spero sempre che il mio entusiasmo contagi gli interlocutori, che la passione che io e i miei collaboratori mettiamo nel nostro lavoro – dice Lapietra quasi ad interpretare le motivazioni che lo hanno fatto conoscere ed apprezzare in tutto il mondo - arrivi ai destinatari, attraverso il prodotto innanzi tutto ma anche grazie ad una maggiore conoscenza di quello che facciamo quotidianamente”. 

on 08.26.2018
with

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
14 pomodorini tipo nebula, 6 uova, 300 grammi di farina, 400 gr di ricotta di bufala, sale, parmigiano grattugiato.

PREPARAZIONE DEI POMODORINI
Tagliando la calotta dalla parte dell'attaccatura dei peduncoli svuotare i pomodorini della polpa e dei semi. Dopo aver rimosso il contenuto ed aver disposto i pomodori sul piano di lavoro dal lato dell'apertura, cospargere le singole bacche svuotate con una spolverata di parmigiano grattugiato e un po' di sale e di pepe.

LA FARCITURA
La ricotta, tenuta a temperatura ambiente per un circa 20 minuti, va lavorata per bene ed ammorbidita fino ad ottenere una consistenza tale da poterla utilizzare con un sacco a poche per il riempimento dei pomodori.

LA PASTELLA
Rompendo le uova vanno separati i tuorli dagli albumi: entrambe le parti vanno aggiustate con un pizzico di sale e poi con uno sbattitore elettrico gli albumi vanno montati a neve. Dopo aver lavorato per bene anche i tuorli le due parti vanno incorporate con una spatola e al composto ottenuto si deve aggiungere la farina passata attraverso un retaggio per evitare i grumi.

FRITTURA
Utilizzando dei lunghi stuzzicadenti i pomodorini vanno infilzati fermando la calotta rimossa inizialmente al resto del pomodoro. Una volta intinti nella pastella i pomodori vanno passati nell'olio bollente per frittura fino a doratura dell'esterno.